Solamente Nero

Stefano è un giovane musicista che ritorna nella sua città natale per il funerale di suo padre. Una volta lì, Stefano si trova coinvolto in una serie di omicidi sanguinosi e misteriosi che sembrano collegati a un oscuro passato veneziano. Determinato a scoprire la verità, Stefano inizia a indagare, affiancato dalla giornalista Sandra

Il Gatto dagli Occhi di Giada

Un’attrice di cabaret, Mara, capita per caso in una farmacia dove è appena stato commesso un delitto. L’ omicida, credendo che possa aver visto qualcosa comincia a minacciarla e per questo lei si rivolge all’amico Lukas inizialmente scettico a crederle. Quando la serie di delitti continua e le minacce si ripetono , anche lui comincia a dare ascolto e credere Mara e si mette ad indagare per conto proprio. I sospetti ricadono su Pasquale Ferrante, evaso dal carcere pochi giorni prima degli omicidi e legato a tutte le vittime.

Reazione a Catena

Questo giallo prende il via con l’omicidio della contessa Federica Donati che viene aggredita e strangolata nella sua bellissima villa sulla baia. L’assassino si rivela subito essere suo marito Filippo. Prima che possa godersi il suo bottino, viene ucciso pugnalato a morte da un aggressore sconosciuto.
Ne seguirà così una serie di omicidi sempre più cruenti e vari, una mattanza sanguinolenta che tingerà’ le acque della Baia di rosso sangue. Chi sarà il responsabile ? Qual’è la reale causa dietro queste morti?