FRATELLI – The Funeral

FRATELLI – The Funeral
di Abel Ferrara (1996)

Anni โ€˜30. Due fratelli, gangster della malavita di New York, si ritrovano durante la veglia funebre del terzo fratello e ripercorrono la storia della loro famiglia.

Citazione.

“๐˜›๐˜ถ๐˜ต๐˜ต๐˜ช ๐˜จ๐˜ญ๐˜ช ๐˜ด๐˜ต๐˜ถ๐˜ฅ๐˜ช๐˜ฐ๐˜ด๐˜ช ๐˜ค๐˜ข๐˜ต๐˜ต๐˜ฐ๐˜ญ๐˜ช๐˜ค๐˜ช ๐˜ฅ๐˜ช๐˜ค๐˜ฐ๐˜ฏ๐˜ฐ ๐˜ค๐˜ฉ๐˜ฆ ๐˜ฐ๐˜จ๐˜ฏ๐˜ช ๐˜ค๐˜ฐ๐˜ด๐˜ข ๐˜ค๐˜ฉ๐˜ฆ ๐˜ง๐˜ข๐˜ค๐˜ค๐˜ช๐˜ข๐˜ฎ๐˜ฐ ๐˜ฅ๐˜ช๐˜ฑ๐˜ฆ๐˜ฏ๐˜ฅ๐˜ฆ ๐˜ฅ๐˜ข ๐˜ถ๐˜ฏ๐˜ข ๐˜ญ๐˜ช๐˜ฃ๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ข ๐˜ด๐˜ค๐˜ฆ๐˜ญ๐˜ต๐˜ข ๐˜ฎ๐˜ข ๐˜ข๐˜ญ๐˜ญ๐˜ฐ ๐˜ด๐˜ต๐˜ฆ๐˜ด๐˜ด๐˜ฐ ๐˜ต๐˜ฆ๐˜ฎ๐˜ฑ๐˜ฐ ๐˜ฅ๐˜ช๐˜ค๐˜ฐ๐˜ฏ๐˜ฐ ๐˜ค๐˜ฉ๐˜ฆ ๐˜ค๐˜ช ๐˜ด๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ท๐˜ฆ ๐˜ญ๐˜ข ๐˜จ๐˜ณ๐˜ข๐˜ป๐˜ช๐˜ข ๐˜ฅ๐˜ช ๐˜‹๐˜ช๐˜ฐ ๐˜ฑ๐˜ฆ๐˜ณ ๐˜ง๐˜ข๐˜ณ๐˜ฆ ๐˜ฒ๐˜ถ๐˜ฆ๐˜ญ๐˜ญ๐˜ฐ ๐˜ค๐˜ฉ๐˜ฆ ๐˜ฆ’ ๐˜จ๐˜ช๐˜ถ๐˜ด๐˜ต๐˜ฐ..๐˜ท๐˜ช๐˜ฆ๐˜ฏ๐˜ช๐˜ฎ๐˜ช ๐˜ฅ๐˜ช๐˜ฆ๐˜ต๐˜ณ๐˜ฐ ๐˜‘๐˜ฆ๐˜ข๐˜ฏ..๐˜ด๐˜ฆ ๐˜ช๐˜ฐ ๐˜ง๐˜ข๐˜ค๐˜ค๐˜ช๐˜ฐ ๐˜ฒ๐˜ถ๐˜ข๐˜ญ๐˜ค๐˜ฐ๐˜ด๐˜ข ๐˜ฅ๐˜ช ๐˜ด๐˜ฃ๐‘Ž๐‘”๐‘™๐‘–๐‘Ž๐‘ก๐‘œ ๐˜ฆ’ ๐˜ฑ๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ค๐˜ฉ๐˜ฆ’ ๐˜‹๐˜ช๐˜ฐ ๐˜ฏ๐˜ฐ๐˜ฏ ๐˜ฎ๐˜ช ๐˜ฉ๐˜ข ๐˜ฅ๐˜ข๐˜ต๐˜ฐ ๐˜ญ๐˜ข ๐˜จ๐˜ณ๐˜ข๐˜ป๐˜ช๐˜ข ๐˜ฑ๐˜ฆ๐˜ณ ๐˜ง๐˜ข๐˜ณ๐˜ฆ ๐˜ค๐˜ช๐˜ฐ’ ๐˜ค๐˜ฉ๐˜ฆ ๐˜ฆ’ ๐˜จ๐˜ช๐˜ถ๐˜ด๐˜ต๐˜ฐ..๐˜ฏ๐˜ช๐˜ฆ๐˜ฏ๐˜ต๐˜ฆ ๐˜ด๐˜ถ๐˜ค๐˜ค๐˜ฆ๐˜ฅ๐˜ฆ ๐˜ด๐˜ฆ๐˜ฏ๐˜ป๐˜ข ๐˜ช๐˜ญ ๐˜ด๐˜ถ๐˜ฐ ๐˜ฑ๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ฎ๐˜ฆ๐˜ด๐˜ด๐˜ฐ ๐˜ฒ๐˜ถ๐˜ช๐˜ฏ๐˜ฅ๐˜ช, ๐˜ด๐˜ฆ ๐˜ฒ๐˜ถ๐˜ฆ๐˜ด๐˜ต๐˜ฐ ๐˜ฎ๐˜ฐ๐˜ฏ๐˜ฅ๐˜ฐ ๐˜ง๐˜ข ๐˜ด๐˜ค๐˜ฉ๐˜ช๐˜ง๐˜ฐ, ๐˜ฆ’ ๐˜ค๐˜ฐ๐˜ญ๐˜ฑ๐˜ข ๐˜ด๐˜ถ๐˜ข. ๐˜๐˜ฐ ๐˜ฑ๐˜ฐ๐˜ด๐˜ด๐˜ฐ ๐˜ญ๐˜ข๐˜ท๐˜ฐ๐˜ณ๐˜ข๐˜ณ๐˜ฆ ๐˜ค๐˜ฐ๐˜ฏ ๐˜ฒ๐˜ถ๐˜ฆ๐˜ญ๐˜ญ๐˜ฐ ๐˜ค๐˜ฉ๐˜ฆ ๐˜ฎ๐˜ช ๐˜ฉ๐˜ข ๐˜ฅ๐˜ข๐˜ต๐˜ฐ ๐˜ญ๐˜ถ๐˜ช.”
“๐˜Š๐˜ฐ๐˜ด๐˜ช’, ๐˜ด๐˜ฆ ๐˜ถ๐˜ฏ๐˜ฐ ๐˜ง๐˜ช๐˜ฏ๐˜ช๐˜ด๐˜ค๐˜ฆ ๐˜ค๐˜ฐ๐˜ฏ ๐˜ต๐˜ณ๐˜ฆ ๐˜ฑ๐˜ณ๐˜ฐ๐˜ช๐˜ฆ๐˜ต๐˜ต๐˜ช๐˜ญ๐˜ช ๐˜ฏ๐˜ฆ๐˜ญ ๐˜ค๐˜ณ๐˜ข๐˜ฏ๐˜ช๐˜ฐ, ๐˜ฆ’ ๐˜ค๐˜ฐ๐˜ญ๐˜ฑ๐˜ข ๐˜ฅ๐˜ช ๐˜‹๐˜ช๐˜ฐ..๐˜ฎ๐˜ข ๐˜ฏ๐˜ฐ๐˜ฏ ๐˜ต๐˜ช ๐˜ท๐˜ฆ๐˜ณ๐˜จ๐˜ฐ๐˜จ๐˜ฏ๐˜ช ?”
“๐˜•๐˜ฐ๐˜ฏ ๐˜ฎ๐˜ช ๐˜ท๐˜ฆ๐˜ณ๐˜จ๐˜ฐ๐˜จ๐˜ฏ๐˜ฐ ๐˜ฑ๐˜ฆ๐˜ณ ๐˜ฏ๐˜ช๐˜ฆ๐˜ฏ๐˜ต๐˜ฆ, ๐˜ฏ๐˜ฐ๐˜ฏ ๐˜ญ’๐˜ฉ๐˜ฐ ๐˜ง๐˜ข๐˜ต๐˜ต๐˜ฐ ๐˜ช๐˜ฐ ๐˜ช๐˜ญ ๐˜ฎ๐˜ฐ๐˜ฏ๐˜ฅ๐˜ฐ.”
“๐˜”๐˜ข ๐˜ฏ๐˜ฆ๐˜ข๐˜ฏ๐˜ค๐˜ฉ๐˜ฆ ๐˜ง๐˜ข๐˜ช ๐˜ฒ๐˜ถ๐˜ข๐˜ญ๐˜ค๐˜ฐ๐˜ด๐˜ข ๐˜ฑ๐˜ฆ๐˜ณ ๐˜ณ๐˜ฆ๐˜ฏ๐˜ฅ๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ญ๐˜ฐ ๐˜ฎ๐˜ช๐˜จ๐˜ญ๐˜ช๐˜ฐ๐˜ณ๐˜ฆ.”
“๐˜Ž๐˜ช๐˜ข’..๐˜ข๐˜ณ๐˜ณ๐˜ฐ๐˜ด๐˜ต๐˜ช๐˜ณ๐˜ฐ’ ๐˜ข๐˜ญ๐˜ญ’๐˜ช๐˜ฏ๐˜ง๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ฏ๐˜ฐ.”
(๐—ฅ๐—ฎ๐˜† & ๐—๐—ฒ๐—ฎ๐—ป)

๐—œ๐—Ÿ ๐— ๐—œ๐—ข ๐—ฆ๐—˜๐—ก๐—ฆ๐—ข ๐——๐—œ ๐—š๐—œ๐—จ๐—ฆ๐—ง๐—œ๐—ญ๐—œ๐—”.
Ray Tempio: cosรฌ cattivo e violento, sedotto dal Male e dannatamente perso nel peccato.
Guarda tutto dallโ€™alto in basso perchรฉ crede di non avere responsabilitร , รฉ convinto che sia tutta colpa di Dio, il supremo Creatore.

Il mondo lโ€™ha fatto Lui, in fin dei conti. Ray non puรฒ che accettare la sua natura, fare il lavoro per il quale รฉ stato progettato.
Esattamente come quando da bambino ha ucciso per la prima volta, con la pistola che gli ha messo in mano suo padre. Perchรฉ le cose vanno cosรฌ, perchรฉ tanto alla fine arrostirร  allโ€™inferno.
E allora tanto vale abituarsi allโ€™idea fin da subito, reagire alla propria personale dannazione con la violenza, alimentata dal desiderio di vendetta. Decidere della vita e della morte di chi lo circonda, in qualche modo avvicinarsi, quasi a voler toccare con mano, in modo morboso e superbo, quel Dio che cosรฌ tanto vorrebbe incolpare.
Ecco, questo รฉ il suo personale senso di giustizia.

Considerazioni.

๐—”๐—ฏ๐—ฒ๐—น ๐—™๐—ฒ๐—ฟ๐—ฟ๐—ฎ๐—ฟ๐—ฎ realizza un film cupo e pessimista, usando il tempo in modo circolare, con continui flashback che si alternano al presente e non lasciano scampo allo spettatore (stupenda in tal senso la scena iniziale).

FRATELLI – The Funeral รจ un dramma carico di tensione morale e privo di ogni possibile consolazione, in cui i protagonisti credono di essere liberi di scegliere in base alle loro capacitร , ma in realtร  sono schiavi di un sistema antico che trasuda ignoranza e non conosce altro che la vendetta come soluzione alle diatribe umane.

Se ๐—–๐—ต๐—ฟ๐—ถ๐˜€๐˜๐—ผ๐—ฝ๐—ต๐—ฒ๐—ฟ ๐—ช๐—ฎ๐—น๐—ธ๐—ฒ๐—ป, come spesso gli succede, รฉ perfetto in ogni singolo movimento e in ogni espressione facciale, chi sorprende davvero รฉ ๐—–๐—ต๐—ฟ๐—ถ๐˜€ ๐—ฃ๐—ฒ๐—ป๐—ป che ruba la scena a tutti e conquista una meritatissima ๐–ข๐—ˆ๐—‰๐—‰๐–บ ๐–ต๐—ˆ๐—…๐—‰๐—‚ per la migliore interpretazione al ๐–ฅ๐–พ๐—Œ๐—๐—‚๐—๐–บ๐—… ๐–ฝ๐—‚ ๐–ต๐–พ๐—‡๐–พ๐—“๐—‚๐–บ.

Il suo personaggio รจ folle e distruttivo: i suoi occhi che โ€œurlanoโ€ disperazione, il suo spirito inconsolabile, in caduta libera verso lโ€™inevitabile tragedia finale.
FRATELLI – The Funeral รจ un film meraviglioso che raggiunge vette altissime, epiche.
Rappresenta, a mio giudizio, una delle cose piรน belle partorite da questo regista.
Imperdibile.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarร  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *